Maimonide. L'altro Mosč

Front Cover
Editoriale Jaca Book, 2003 - Philosophy - 320 pages
Una grande figura del secolo XII, nato a Cordoba in Andalusia e morto, in esilio, a Il Cairo č esposta da Maurrice-Ruben Hayounu autore di opere sull'ebraismo nel Medio Evo. Maimonide fu medico, filosofo, teologo, codificatore della legge ed esegeta. La sua produzione fu al confluire tra cultura ebraica e greca e unģ la tradizione alla ricerca, la Bibbia alla metafisica, senza rinunciare ad essere ebreo.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Introduzione
1
Capitolo primo
11
Lesilio o la conversione
18
Maimonide capofamiglia
24
principe della pace
32
LA PSEUDOCONVERSIONE DI MAIMONIDE
37
Capitolo quarto
53
Dei rimedi semplici
59
Lintelletto lintelligente e lintelligibile sono in Dio ununica cosa
155
La critica dei mutakallimun i teologi musulmani del medioevo
162
Le tesi in campo
170
Necessitą fisica e disegno divino
178
Linterpretazione allegorica del racconto biblico della creazione
185
Capitolo undicesimo
191
libero arbitrio e lonniscienza divina
201
Dio sa veramente tutto? Il concetto di mettere alla prova
210

Capitolo quinto
71
Capitolo sesto
87
Judah haLevi lavversario dichiarato della filosofia
96
Abraham ibn Ezra lesegeta biblico
104
Capitolo settimo
111
Perché?
118
Le tesi di Aristotele
128
La Torah si č espressa nel linguaggio degli uomini
139
In quale Dio credere?
145
DIO DI ABRAMO E IL DIO DI ARISTOTELE
149
Le opinioni sulla profezia
217
diversi gradi della profezia
222
principe dei profeti
228
Filosofia generale della legge
236
La legislazione biblica e le masse incolte
250
dibattito intorno alla resurrezione dei corpi
259
E ora una preziosa testimonianza di Maimonide
266
Bibliografia essenziale
273
Ringraziamenti
287
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information