Search Images Maps Play YouTube News Gmail Drive More »
Sign in
Books Books 1 - 10 of 180 on Un' aura dolce, senza mutamento Avere in sé, mi feria per la fronte Non di più....
" Un' aura dolce, senza mutamento Avere in sé, mi feria per la fronte Non di più colpo che soave vento; Per cui le fronde, tremolando pronte, Tutte quante piegavano alla parte U "
La divina commedia di Dante Alighieri - Page 230
by Dante Alighieri - 1816
Full view - About this book

Parnaso italiano: Dante Alighieri. t. 2

Andrea Rubbi - Italian poetry - 1784
...VENTESIMOTTAVO. V Ago già di cercar dentro e dintorno La divina forefta speflà e viva , Ch' a gli occhj temperava il nuovo giorno . Senza più aspettar lasciai...lento lento Su per lo suol che d' ogni parte oliva . Per cui le fronde tremolando pronte Tutte quante piegavano a la parte, U' la prim' ombra gitta il...
Full view - About this book

Saggi di prose i poesie de' più celebri scrittori d'ogni secolo, Volumes 3-4

Leonardo Nardini, S. Buonaiuti - Italian literature - 1797
...accompagna. (CANTO XXVIII e IX-) VAGO già di cercar dentro e dintorno La divina foresta spessa e viva, Ch' agli occhi temperava il nuovo giorno, Senza più aspettar...lento lento Su per lo suol, che d' ogni parte oliva. Un' aura dolce, senza mutamento Avere in se, mi feria per la fronte Non di più colpo, che soave vento;...
Full view - About this book

Dante Alighieri, Volume 2

Dante Alighieri, Gio. Antonio Volpi, Andrea Rubbi - 1798
...VENTESIMOTTAVO. Ago già di cercar dentro e dintorno La divina foresta spessa e viva , Ch' a gli occhj temperava il nuovo giorno, Senza più aspettar lasciai...riva, Prendendo la campagna lento lento Su per lo suoi che d' ogni parte oliva . Un' auta dolce senza mutamento Avere in se, mi feria per la fronte Non...
Full view - About this book

La divina commedia, Volume 2

Dante Alighieri - 1804
..., ch' in suo cor scntia. VAGO già di cercar dentro e dintorno La divina foresta spessa e viva, Ch' agli occhi temperava il nuovo giorno, Senza più aspettar...lento lento, Su per lo suol, che d' ogni parte oliva. Un' aura dolce, senza mutamento Avere in se, mi feria per la fronte, Non di più colpo , che soave...
Full view - About this book

La Divina commedia, Volume 2

Dante Alighieri - 1806
...di quel delizioso luogo. V ago già di cercar dentro e dintorno La divina foresta spessa e viva, Ch" agli occhi temperava il nuovo giorno , Senza più...Prendendo la campagna lento lento Su per lo suol, che d'ogni parte oliva. Un'aura dolce, senza mutamento Avere in se, mi feria per la fronte Non di più...
Full view - About this book

La divina commedia di Dante Alighieri: gia ridotta a miglior ..., Volume 2

Dante Alighieri - 1806
...quel delizioso luogo. V ago già di cercar dentro e dintorno La divina foresta spessa e viva, Ch'agli occhi temperava il nuovo giorno, Senza più aspettar...Prendendo la campagna lento lento Su per lo suol, che d'ogni parte oliva. Un'aura dolce, senza mutamento Avere in se, mi feria per la fronte Non di più...
Full view - About this book

Preparazione istorica e critica alla nuova edizione di Dante ..., Volumes 1-2

Gian Jacopo Dionisi - 1806
...canta e coglie fiori: Vago già di cercar dentro e d' intorno La divina foresta spessa e vita, Ch' agli occhi temperava il nuovo giorno, Senza più aspettar...riva, Prendendo la campagna lento lento Su per lo suoi, che d' ogni parte oliva. Qui, come vedete, Alberico e Dante camminano assai d'accordo, rappresentandoci...
Full view - About this book

La divina commedia, s'aggiungono le varie lezioni [&c.] da C.L. Fernow, Volume 2

Dante Alighieri - 1807
...v. i— 84. Vago già di cercar dentro e dintorno La divina foresta spessa e viva, Gli' agli occhj temperava il nuovo giorno ; Senza più aspettar lasciai...lento lento Su per lo suol , che d' ogni parte oliva. Un'aura dolce, senza mutamento Avere In se , mi feria per la fronte, , Non di più colpo che soave...
Full view - About this book

Esame della Divina commedia di Dante: in tre discorsi diviso

Giuseppe Di Cesare - 1807 - 7 pages
...Vago già di cercar dentro, 'e d'intorno La divina foresta spessa e viva., Ch'agli occhi temperava.il nuovo giorno^ ' Senza più aspettar lasciai la riva, Prendendo •la campagna lento lento Su per lo suoi, che d' ogni parte oliva? jjtì' aura dolce , senza mutamento Avere in se, mi feria per la fronte...
Full view - About this book

La divina commedia, Volume 2

Dante Alighieri, Romualdo Zotti - 1808
...foresta spessa e viva, Ch' agli occhj temperava il nuovo giorno, Senza più aspettar lasciai la riva, 4 Prendendo la campagna lento lento Su per lo suol che d' ogni parte oliva. 3. Ch' agli occhj, ec. il cui verde temperava la luce ; o la luce del nuovo dì temperava e rendea...
Full view - About this book




  1. My library
  2. Help
  3. Advanced Book Search
  4. Download PDF